SqueezeMind - Sviluppo Web e Web Marketing Innovativo

"La risorsa più preziosa della tua azienda è la sua immagine presso i clienti." - Brian Tracy

Articoli della categoria SEO

Notizie sul mondo del SEO – Search Engine Optimization

Oggi è pratica comune dei nuovi SEO pensare ai contenuti come se avessero un unico lettore: Google bot. La conseguenza è un calo della creatività nonché della qualità del contenuto. Buona parte dei testi ottimizzati per SEO presentano un utilizzo maniacale di bolding e intestazioni, per non parlare di chi avvalora la tesi che solo i testi aventi una lunghezza minima di 800 parole siano effettivamente efficienti in campo SEO On Site. Sì, probabilmente starete ridendo a crepapelle pure voi ma non i clienti costretti a pagare centinaia di euro a consulenza a super guru che parlano di SEO come se fossero i…

Continua a leggere

Ormai da qualche anno i servizi SEO sono entrati, forse un po’ con prepotenza, nelle menti di imprenditori e liberi professionisti, scatenando una tremenda corsa verso la vetta della SERP. Essendo essi servizi e non oggetti, è difficile valutarli con un costo ben preciso in quanto strettamente correlati all’esperienza del consulente SEO ma anche alla competitività del ramo business del sito che si intende ottimizzare. Per intenderci è molto più complesso riuscire a posizionare il sito di un’agenzia di viaggi a Roma piuttosto che quello di un fruttivendolo, e non perché di fruttivendoli ve ne siano pochi ma perché la competitività…

Continua a leggere

Gli indirizzi IP di riferimento sono una delle metriche più importanti quando si svolgono attività di link building. Ottenere backlink da un numero elevato di indirizzi IP differenti oltre che da diversi ed autorevoli nomi a dominio, incide significativamente sul posizionamento di un sito. Una normale attività di link building solitamente viene svolta per mezzo di metodi tradizionali di Search Engine Marketing, ovvero article marketing, guest post, comunicati stampa, commenti su articoli attinenti su forum e blog. Per essere applicati questi metodi prevedono un accordo commerciale con una terza parte coinvolta: il gestore del sito che ospiterà il backlink. Tuttavia…

Continua a leggere

Ultimamente sembra essere aumentato l’interesse nelle tecniche SEO black hat, forse perché competere su determinate keyword sembra essere diventato praticamente impossibile senza un aiuto extra o semplicemente perché ottenere risultati manipolati genera un’adrenalina immensa. Tra le tecniche di SEO black hat e link building più conosciute troviamo le famose PBN, acronimo di Private Blog Network o, per molti SEO specialist del settore, Private Backlinks Network. Praticamente non è nulla di nuovo e quasi tutti, inconsapevolmente, siamo passati dalle PBN per i nostri lavori di testing, solo che non le chiamavamo così. Una PBN non è altro che un insieme di siti, tutti sotto nostra gestione,…

Continua a leggere

È la grande novità di Google: la campagna universale per app permetterà ai professionisti dell’app marketing di raggiungere gli utenti nei risultati di ricerca, su Youtube, attraverso Google Display Network e il network AdMob. Qual è l’obiettivo? Quello di fornire ai marketer uno strumento per creare delle campagne di qualità, gestendole in maniera semplice, attraverso tutti gli strumenti normalmente disponibili ai professionisti che sfruttano i servizi di Google. Come funziona la campagna universale per app Le offerte della campagna universale per app  saranno basate sul CPI, ovvero il costo per installazione, settato dai marketer, e tutti gli assetti sono gestiti…

Continua a leggere

Non si tratta di una notizia “di punta”, ma senza dubbio potrà interessare i marketer e professionisti del settore che fanno affari in Russia, e pertanto si occupano dell’ottimizzazione di contenuti anche nei motori di ricerca del grande stato orientale. Yandex e penalizzazioni Yandex, ovvero il più grande motore di ricerca russo, infatti, ha cominciato a penalizzare in maniera sistematica centinaia di siti web che hanno optato per l’acquisto artificiale di link per migliorare la propria posizione nei risultati di ricerca. Come sostengono dai vertici di Yandex, “Questa penalizzazione andrà ad incidere negativamente nel ranking dei siti pizzicati a vendere…

Continua a leggere

C’è molta attesa riguardo i nuovi aggiornamenti di Google Panda 4.2. I webmaster vogliono sapere, infatti, che fine farà il proprio sito, se sarà premiato dal nuovo algoritmo o se sarà penalizzato, e se dovrà conseguentemente partire la caccia alla correzione degli errori. Nel frattempo ecco tutto ciò che ci è dato sapere sul nuovo aggiornamento, dalle parole dirette dei vertici di Google. Google sta facendo il rilascio più lento di sempre, e necessiterà di alcuni mesi anziché di pochi giorni. Questo per ragioni tecniche, assicurano da Google, non c’ è alcuna arcana intenzione di creare confusione negli utenti. Gli…

Continua a leggere

Come ogni anno Moz ha rilasciato i risultati della propria ricerca di mercato, la Online Marketing Industry Survey. Lo studio è stato effettuato su oltre 3600 professionisti di web marketing, che si sono sottoposti a specifici questionari. Ciò che ne esce è un curioso ed interessante panorama sulle tendenze del marketing online, sulle principali abitudini e sugli strumenti utilizzati dai web marketer moderni. Riportiamo alcuni dei dati più interessanti, pubblicati da Moz nel proprio blog: il 49% dei marketer lavorano direttamente all’interno dell’azienda la maggioranza di questi, il 71%, lavora in piccoli team il 36% degli intervistati ha dichiarato di…

Continua a leggere

L’occupazione dovrà garantire la crescita del business Google è alla ricerca di un nuovo SEO manager, stando alla proposta di lavoro postata sul portale Google Careers. L’obiettivo è quello di migliorare sensibilmente il proprio marketing, incrementando il traffico organico indirizzato alle proprie pagine. Questo, riassumendo, l’annuncio di lavoro:  “Come program manager, il candidato lavorerà con un team interfunzionale su marketing, vendite, sviluppo prodotti, e progettazione, oltre a prendere parte alla crescita del business” Un’occupazione complessa, ricca di responsabilità. Il futuro SEO manager, infatti, dovrà architettare, progettare e sviluppare siti innovativi, capaci di coinvolgere il pubblico mondiale; dovrà sviluppare il codice web per garantire…

Continua a leggere

Nelle prossime settimane Google implementerà un sistema che permetterà alle persone di rimuovere dai risultati di ricerca immagini di nudo o sesso esplicito pubblicate senza il loro consenso. Questo permetterà di contrastare il “porno vendicativo”, ovvero quella serie di pratiche illecite che spingono una persona a pubblicare foto esplicite dell’ex partner al fine di ottenere una sorta di vendetta ed umiliarlo pubblicamente. Molto spesso vittime di queste illecite operazioni sono le donne e le vittime di attacchi di hacking tramite i quali vengono sottratte foto private dagli account o dai computer, e che solitamente vengono pubblicate su siti di estorsione sessuale che forzano…

Continua a leggere

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Accetto