Divenute sempre più popolari grazie a siti come Tumblr, Reddit, e molti altri,  le GIF animate stanno prendendo il sopravvento sulle noiose immagini JPEG. Si tratta di brevi video spesso tratti da film e serie TV divenuti virali soprattutto con l’avvento delle reaction GIF che rappresentano uno dei tormentoni attualmente più in voga su internet.

gif animataEsempio di GIF animata

reaction gifEsempio di reaction GIF

 

Analizzando i dati forniti da Google Trends delle ricerche di GIF e reaction GIF si stima che la popolarità continuerà a crescere almeno fino ad aprile 2016. La forte popolarità ed il crescente numero di Social Media che ne supportano le funzionalità ne rende lo strumento ideale per essere implementato nelle strategie di Social Media Marketing.

È importante specificare  che non tutti i Social Media attualmente supportano le GIF animate. In contrapposizione con la concorrenza, Facebook risulta ancora oggi uno tra i più importanti Social Network a non supportare le GIF animate. Provando a condividere una GIF animata su Facebook infatti, si otterrà la semplice condivisione di un link.

Discorso completamente diverso per Google Plus e Twitter che da Giugno 2014 supporta le GIF permettendone la condivisione tramite tweet.

Motivi per implementare le GIF nelle strategie di Social Media Marketing

  1. Rendere i contenuti virali

    Una GIF animata di qualità, divertente o particolarmente interessante, ha una buona probabilità di essere condivisa e visualizzata da un numero elevato di utenti, specialmente se elaborata o di grande effetto.

  2. Aggiungere personalità al marchio

    L’utilizzo delle GIF animate o delle reaction GIF è un ottimo modo per interagire con gli utenti aggiungendo umorismo ai contenuti e alle interazioni con gli utenti.

  3. Risaltare le qualità dell’azienda

    Le GIF animate possono essere utilizzate sia per realizzare anteprime di nuovi prodotti, mettendone in risalto le caratteristiche, sia per creare presentazioni di nuovi eventi.

Attenzione al Copyright

Poichè la maggior parte delle GIF animate condivise hanno come oggetto serie TV, film, personaggi famosi o materiali e personaggi protetti dal diritto d’autore, al fine di evitare possibili problematiche legali, sconsigliamo per aziende o marchi di avvalersi di materiale protetto quanto piuttosto realizzare personalmente delle GIF animate aumentando notevolmente la possibilità di accrescere la notorietà del proprio marchio e della compagnia stessa.